Dott. Massimo Zedda

Psicoterapeuta a Torino

Archivio dei tag Amore

DiMassimo Zedda

Rapporto di coppia.

Vorrei in questa breve presentazione portare all’attenzione le diverse interpretazioni che ci raccontano quali sono i momenti/fasi che portano due individui a creare un rapporto di coppia.

Esistono molte spiegazioni sulla tematica, forse perché è la tematica stessa difficile da spiegare in un ventaglio di accezioni e possibilità.

Mi soffermo ad elencare alcune prospettive proposte da vari autori elencati nel libro “La dipendenza affettiva. Ma si può morire anche d’amore?” di Guerreschi Cesare (ed. FrancoAngeli).

È importante iniziare sottolineando un punto importante nella strutturazione del legame diadico: la reciprocità, da cui segue che Il soggetto deve trovare nel partner caratteristiche simmetriche o complementari.

Modello a 3 fasi:

  1. Fusione: si sperimenta l’emozione di sentirsi tutt’uno con il partner.
  2. Proiezione: in questa fase si verifica un allontanamento e si torna all’Io.
  3. Immagine guida: il partner diviene una immagine che rispecchia le mie possibilità di vita prima sconosciute.

Gli psicoanalisti ci raccontano 5 tipologie del rapporto di coppia, una sola però sana.

  1. Collusione narcisistica: funzione simbiotica con caratteristiche agonistiche.
  2. Collusione orale: un amore di tipo materno.
  3. Collusione sadico-anale: l’amore è possesso totale.
  4. Collusione fallico-edipica: amore come autoaffermazione antagonista.
  5. Relazione matura (tipologia sana): rispetto dell’altro, accettazione della diversità, unione nella distinzione.

Sternberg propone le tipologie che emergono dalla combinazione di tre componenti fondamentali:

  1. Assenza d’amore
  2. Simpatia
  3. Infatuazione
  4. Amore vuoto o sterile
  5. Amore romantico
  6. Amore fatuo
  7. Sodalizio d’amore
  8. Amore perfetto o completo

Nell’ottica evoluzionistica Veglia propone 6 dimensioni della sessualità che spiegano la tipologia della relazione di coppia:

  1. Dimensione riproduttiva: fare sesso a qualunque costo.
  2. Dimensione ludica: fare sesso come gioco.
  3. Dimensione sociale: stare insieme, componente sociale.
  4. Dimensione semantica: fare l’amore.
  5. Dimensione narrativa: avere una storia condivisa.
  6. Dimensione procreativa: fare un bambino.